Cuscini per bambini: come sceglierli?

I cuscini per bambini sono appositamente studiati per assicurare comfort e sicurezza anche ai più piccoli.

Quelli da adulto infatti forniscono sostegno a testa e collo dell’adulto e sono quindi non idonei ai bambini. 

Ma qual è il cuscino più adatto al tuo bambino e quando introdurlo?

Cuscino e sicurezza del bambino

L’introduzione del cuscino deve essere attentamente valutata perché, al pari del materasso, può trasformarsi da elemento di comfort a fattore di rischio.

I neonati, infatti, sono particolarmente soggetti al fenomeno della morte in culla, SIDS

Sebbene non se ne conoscano ancora le reali cause,  questo fenomeno può essere prevenuto evitando oggetti all’interno del lettino che possono creare disturbi al sonno del bambino.

Tra questi i cuscini tradizionali, che per dimensioni, materiali e presenza di laccetti, cerniere e imbottiture non traspiranti, possono risultare pericolose per il bambino.

Dopo i 6 mesi il rischio SIds tende comunque a ridursi spontaneamente.

Quindi, per i bambini già più grandini il cuscino può essere usato con maggiore tranquillità ma deve comunque avere caratteristiche fisiche di traspirabilità ed ergonomie adeguate all’età.

Errori da evitare quando si sceglie un cuscino per bambini

Quando si decide di iniziare ad usare un guanciale per la ninna è importante evitare di utilizzare:

cuscini tradizionali da adulti che per dimensioni non sono adatti al corpo del bambino;

cuscini decorativi che possono avere parti ruvide, o che si staccano o che non permettono al bimbo di respirare;

federe con cerniere e lacci perché possono essere facilmente ingerite o graffiare la pelle;

materiali non traspiranti e non di qualità perché possono aumentare il rischio di soffocamento e creare allergie e dermatiti

Scelta del cuscino per bambini in base all'età.

La scelta del cuscino per bambini dipende essenzialmente dall’età del bambino, in assenza di problemi specifici. 

Neonati da 0 a 6 mesi

Per i neonati non è necessario utilizzare alcun supporto durante la notte, ma qualora lo si volesse usare sarà necessario sceglierne uno di alta qualità.

Il guancialino in tal caso deve essere molto sottile, soffice ma denso, in materiale totalmente traspirante e con foratura antisoffoco. 

In tal caso, se correttamente usato può essere un valido supporto anche per disturbi quali il reflusso.

Può essere usato sopra il materasso, ma anche sotto, per sollevare la superficie di appoggio in corrispondenza della testa del neonato.

Bambini da 1 a 3 anni

In questa fascia d’età alcuni bambini tendono già a prediligere il cuscino di notte.

Cercano istintivamente qualcosa di morbido per poggiarvi il visino e addormentarsi.

Abitudine sconsigliata perché peluches e altri oggetti potrebbero essere pericolosi nel sonno.

Si può in questo caso introdurre un guanciale vero e proprio ma sempre dallo spessore ridotto che sia sicuro e traspirante.

La loro testa è ancora piccolina e la proporzione del collo non è ancora quella di un adulto.

E’ per questo che è importante non usare cuscini di dimensioni standard ma fornir loro degli appositi guanciali studiati per le loro esigenze fisiche.

Importante è anche l’uso di un rivestimento sfoderabile senza elementi pericolosi come cerniere esterne e laccetti.

Bambini da 4 a 8 anni

i bambini più grandicelli sono già avvezzi all’uso del cuscino e lo cercano per la sensazione di morbidezza sul viso.

Il cuscino può cominciare ad avere uno spessore leggermente maggiore perché le loro proporzioni testa collo lo permettono.

L’altezza è comunque sempre più bassa rispetto ai cuscini da adulti per mantenere il corretto allineamento della colonna vertebrale.

Importante come sempre che siano traspiranti e anallergici.

I cuscini per bambini consigliati da PAWOO
cuscino alla malva per neonati
SHOKO 0-6mesi
cuscino in memory per bambini
MAKURA 1-3 anni
cuscino in memory per bambini
KONOKO 4-8 anni

Importanza di fodera e federa

Nella scelta del cuscino per bambini non bisogna trascurare l’importanza della fodera interna e della federa esterna.

Entrambe devono garantire la sfoderabilità del cuscino, meglio se senza lacci e cerniere fastidiose e pericolose.

Devono, inoltre, permettere la traspirabilità del cuscino.

I tessuti devono essere anallergici e antiacaro. In particolare, quello della federa deve essere naturale e di qualità perché a diretto contatto con la pelle delicata del bambino non provochi dermatiti e arrossamenti.

 

Le federe per bambini consigliate da PAWOO
Federe per bambini
Leave a Reply

Shopping cart

0

No products in the cart.

PAWOO | Newsletter

Hello!! Simply enter your email below to be first to hear about new arrivals and promotions!
Holler Box